Creazione Siti Web
Studio Viasetti Brescia

Tel. +393356456855
Email: [email protected]

Home di viasetti.com

Creazione Siti Vetrina per Professionisti

Hai un sito che non produce risultati?

Se il tuo sito web non produce risultati, non è colpa tua. È colpa di persone incompetenti, ignoranti o disoneste che ti hanno inculcato nella mente false credenze. O ti hanno fatto promesse che sapevano di non poter mantenere.

Leggi ad esempio cosa è successo a questo signore che voleva vendere gioielli online in Russia

In 6 secondi vinci o perdi tutto

Un visitatore può rimanere anche un'ora su un sito web, ma è nei primi 6 secondi che decide se continuare a leggerlo o uscire.

E questo dipende dal titolo e dal primo paragrafo.

Sommersi e distratti da un mare di pubblicità che vuole catturare la loro attenzione, gli utenti hanno sempre più fretta.

Vogliono capire in pochi secondi se il sito che hanno aperto fa o meno al loro caso. E alcuni siti, in 6 secondi, non si aprono nemmeno. 

Impara dalle serie Netflix.

Ovviamente non è solo il titolo ed il primo paragrafo che incidono sul tempo di permanenza dei visitatori.

Ogni paragrafo (o ogni capitolo) dovrebbe essere come un episodio di una serie Netflix, dove, appena terminato, non vedi l'ora di vedere il prossimo. E questo vale sia per una pagina del sito, che per una lettera di vendita o un annuncio pubblicitario.

Alla fine di ogni paragrafo o capitolo devi lasciare in sospeso qualcosa di importante per il lettore. Una tecnica che Russell Brunson chiama SOS (Soap Opera Sequence). Altri la chiamano Cliffhanger (tenere sospesi).

Scrivi per gli utenti, non per te!

Dicono di scrivere poco perché i visitatori non hanno voglia di leggere. Non è vero!

I visitatori non leggono se scrivi cose che interessano a te. Scrivi ciò che interessa a loro e vedrai che leggono!

Ed evita di scrivere banalità tipo: "siamo un'azienda giovane e dinamica e operiamo a 360 gradi per la soddisfazione del cliente..."

Quasi tutti possono dire questo. Tu devi dire qualcosa che gli altri non dicono.

I siti web che noi creiamo procurano reddito ai nostri clienti perché seguiamo un protocollo che abbiamo chiamato The Viasetti Formula.


Ma c'è un problema

 

I siti web che possiamo realizzare applicando la "Formula Viasetti" non sono adatti a tutti

La nostra formula non è applicabile a chi:

La nostra formula è applicabile a chi svolge attività tipo le seguenti:

In sostanza, tutte quelle attività che necessitano di trovare clienti nella propria provincia*

(*) Se operi in una grande città, come Roma o Milano, e se i tuoi concorrenti sono decine di migliaia, sarà necessario eseguire un dettagliato studio di fattibilità. Contattaci senza impegno per sapere se il posizionamento è possibile.

I danni delle false credenze

8 persone su 10, quando ci contattano, la prima cosa che chiedono è: "Mi fate vedere alcuni dei siti che avete fatto?"

Questi utenti non diventeranno MAI nostri clienti. Quasi sempre si tratta di persone che hanno letto al massimo un paio di paragrafi di questa pagina. Persone quasi sicuramente destinate a buttare migliaia di euro per un bel sito inutile.

"I siti web carini non vendono le cose.
Sono le parole a vendere prodotti e servizi."

Donald Miller (autore di Building a Storybrand)

Abituati a sostituire il tuo concetto di "bello" con UTILE.

La domanda giusta da fare è: "Mi fai vedere quali RISULTATI hanno ottenuto i vostri clienti?"

Cosa apprenderai leggendo questa pagina

I consigli forniti in questa pagina ti serviranno per liberarti dalle false credenze ed apprendere cosa e come scrivere su un sito o qualsiasi altro materiale pubblicitario, per persuadere gli utenti a scegliere te anziché un tuo concorrente.

Per chi creiamo siti web

Cosa intendiamo con Siti Vintage

Cosa dicono i nostri clienti

Il problema delle attività locali

La formula Viasetti

La singola cosa che ti serve

Cosa li tiene svegli di notte?

Una delle tante testimonianze

Tutto il mio ringraziamento più forte e sincero al mio grande amico Gianfranco Viasetti. Mi sono rivolta a lui un giorno di luglio, quando, per disperazione, stavo cercando qualcuno che salvasse il mio sito da una morte ormai davvero annunciata.

Ho avuto sempre da Gianfranco sin dai primissimi giorni della nostra collaborazione, anzi, direi dal giorno delle sue prime parole udite al telefono, preziosissime ore di ascolto paziente e poi altrettante silenziose ore di faticoso lavoro, talvolta a titolo totalmente gratuito, donate con gioia, dedizione e autentico trasporto.

Gianfranco mi ha guidata con semplicità e discrezione delicatissime attraverso un mondo a me nuovo rendendomi curiosa di apprendere e di intraprendere nuovi e affascinanti percorsi di conoscenze diverse.

Gianfranco Viasetti, devo dirlo a voce alta, oltre ad essere uomo di elevatissime competenze tecniche e straordinarie capacità comunicative, è anche uomo profondissimo, sensibile e autenticamente capace di amare ed insegnare ad amare.

Leggendo attentamente il suo sito lo si può evincere, ma conoscere Gianfranco da emozioni diverse e del tutto rare.

Auguro a tutti di poter ricevere il dono di incontrare Gianfranco anche per un breve periodo di questa nostra vita che, grazie a lui, ora sappiamo di poter sempre recuperare.

Grazie Gianfranco, di cuore.
Francesca

(Dr.ssa. Francesca Vecchioni - B&B I Costanti - Caldiero - VR)

.Altre testimonianze

****

Da 27 anni realizziamo siti web per professionisti e attività locali

Cosa intendiamo con professionisti e attività locali?

Tutte quelle attività i cui utenti cercano servizi in rete e contattano poi il professionista scelto. VEDI ALCUNI ESEMPI QUI

Cosa sono i Siti vetrina?

I Siti Web che noi realizziamo sono quei siti che non vendono direttamente prodotti o servizi online, ma che hanno l'obiettivo di informare i potenziali clienti su prodotti o servizi e persuaderli a recarsi, per l'acquisto o l'erogazione del servizio, direttamente nel negozio o a contattare il Professionista per un appuntamento.
Sono siti web il cui Copy segue le linee guida - sempre attuali - dei leggendari Copywriter della prima metà del secolo scorso, integrate con le tecniche SEO da me apprese in 27 anni di esperienza.

Alcuni esempi di ricerche che riusciamo ad intercettare con siti realizzati con la nostra formula:

La nostra grafica non ti piace?

Può darsi che a te la grafica di questi siti non piaccia, ma sono da anni in prima pagina su Google con i suddetti termini di ricerca*, e procurano clienti e reddito ai nostri clienti, i quali, non spendono un centesimo in pubblicità. (* Verifica eseguita il 20 Gennaio 2023)
La pubblicità che funziona non è quella creativa. È quella che fa vendere.

Ti è mai capitato di guardare uno spot alla TV, e dopo mezz'ora non ricordarti la marca del prodotto pubblicizzato?
A me capita tutti i giorni.

La singola cosa che serve per avere un Sito che procura Clienti

Sai qual è l’unica cosa che il sito di un professionista deve avere per procurare clienti?

Non è nulla di ciò che credevi o ti hanno sempre fatto credere.

È ciò che scrivi e come lo scrivi

E cosa e come scrivere ce lo hanno insegnato i più grandi Copywriter e pubblicitari della storia. Sono quasi tutti morti, ma ci hanno lasciato le loro preziose opere. Libri che ho studiato per anni e da cui ho attinto molto di ciò che ho imparato e messo in pratica. Nell'immagine puoi vedere alcune delle loro pubblicazioni.

Uno degli obiettivi di questi autori (ed anche il mio) è aiutarti a trovare la tua MUCCA VIOLA, ossia quella cosa che ti differenzia da tutti i tuoi competitor e ti fa notare.

Proseguendo nella lettura di questa pagina apprenderai alcuni modi efficaci per raggiungere questo obiettivo...

Hai bisogno di un consiglio? Se rientri in una delle categorie di cui ci occupiamo (Professionisti e attività locali), scrivimi personalmente a [email protected]  

Devono percepirti come un'autorità!

Se sei un professionista devi farti percepire come un'autorità nel tuo specifico settore e nella tua zona

Nel marketing la realtà non esiste. Esiste solo la percezione.

La gente acquista abitualmente prodotti o servizi non perché siano i migliori, ma perché il marketing è riuscito a farli percepire come i migliori.

Le leve più potenti sono l'imbarazzo e la paura

Parla di cosa potrebbe accadere se non si rivolgono a te.

Le persone hanno molte paure.

Guarda ad esempio come utilizza la leva dell'imbarazzo un chirurgo plastico:

"I risultati di una ricerca pubblicata sulla rivista Body Image, hanno rivelato che il 71% delle donne non è soddisfatta del proprio seno.

Magari è capitato anche a te di guardarti allo specchio, appena uscita dalla doccia, e non riuscire a piacerti...

A volte anche solo la semplice necessità di comprare la parte sopra del costume di una o più misure più piccola rispetto alla parte sotto può farti sentire inadeguata…

E ancora, l’imbarazzo e il disagio nello spogliarti davanti al tuo partner, agli amici, in palestra o al mare, finendo per nasconderti dietro magliettone extra large che distolgano il più possibile lo sguardo degli altri…

Forse stai pensando alla chirurgia plastica...

Ricordati che un seno innaturale è il serio rischio che corri ogni volta che scegli di affidarti a chi promuove i seni da “Barbie”, tutti uguali tra loro come se fossero stati stampati in serie. Seni che si vede lontano un miglio che sono finti.

Ecco, la mastoplastica argentina si allontana drasticamente da questa tipologia di intervento..."

Degna di nota l'idea di definire "Mastoplastica Argentina" la sua tipologia di intervento. Un modo efficace per differenziarsi dai suoi colleghi.

Naturalmente poi il chirurgo spiega bene cosa intende con "mastoplastica argentina", e seguono decine di testimonianze (autentiche) di sue pazienti, con fotografie di prima e dopo l'intervento.

Un dentista potrebbe facilmente utilizzare simili argomentazioni per descrivere l'imbarazzo di trovarsi in certe situazioni ed i rischi che si corrono rivolgendosi altrove, magari all'estero.

Qualunque sia la tua attività, quasi sicuramente puoi utilizzare la leva emotiva della paura o dell'imbarazzo.

Devi individuare i desideri, non i bisogni

Le persone non acquistano per soddisfare un bisogno. Le persone acquistano prodotti o servizi per esaudire un desiderio.
Conosci forse qualcuno che acquista un iPhone, una Tesla, una Lamborghini o fa una viacanza a New York per soddisfare un bisogno?

(Per approfondire questo argomento leggi la pagina Bisogni, Desideri, Paure)

Chi legge i tuoi testi deve pensare: "Questa è la persona giusta per me!"

- - - -

Cosa li tiene svegli di notte?

Se riesci ad immaginare quali problemi tengono svegli di notte i tuoi potenziali clienti, ed hai la soluzione, hai fatto bingo!

Non preoccuparti del sito o della sua visibilità. A questo ci pensiamo noi.

Abbiamo fatto ottenere clienti e reddito a centinaia di tuoi colleghi. Possiamo farlo anche per te.

Ma solo se ascolterai i nostri consigli.

Prima di continuare ti dico chi siamo

Mi chiamo Gianfranco Viasetti e ho fondato lo Studio Viasetti nel 1986, dopo aver lavorato 13 anni in Xerox (la mia storia completa puoi leggerla qui).

Nei primi 10 anni di attività non esisteva internet e aiutavo le aziende a trovare clienti tramite metodi di marketing tradizionali, ad esempio inviando lettere cartacee con la funzione stampa unione di Word abbinata a elenchi in Excel.

Arrivato internet ho continuato a farlo tramite la creazione di siti web ottimizzati per i motori ed il marketing. Da diversi anni lavora con me anche mia figlia Barbara.

Barbara ha 13 anni di esperienza nella realizzazione e posizionamento siti web per medici, avvocati, psicologi e PMI. Lavora spesso da casa perché ha 4 cani da gestire :-)

Abbiamo realizzato circa 500 siti web in Italia e all'estero, principalmente - ma non solo - a professionisti e ad altre attività locali.

 

Grazie ad una formula progettuale esclusiva, per oltre il 90% dei siti creati abbiamo ottenuto la prima pagina di Google, senza che il cliente paghi un centesimo di pubblicità.

Sono autore di 3 libri sull'arte di scrivere per persuadere:

più uno che viene regalato a chi si iscrive alla nostra mailing list, che attualmente ha oltre 2.000 iscritti.

La nostra pagina Facebook viene seguita da più di 3.000 utenti.

Cosa dice la stampa

Paola Guidi
Paola Guidi - giornalista de Il Sole 24 Ore, scrive:
"Gianfranco Viasetti è diventato uno dei professionisti più quotati nella difficile “arte” di vendere, off e on line. E lo ha fatto rivalutando il più antico e magico strumento di comunicazione: la Parola. È uno dei più abili ad aiutare i professionisti a trovare clienti. Anzi, uno dei pochissimi che ci riesce. [...]

Gianfranco ha il coraggio e l’onestà intellettuale di rivelare ciò che migliaia di suoi “colleghi” non raccontano: che vendere virtualmente significa confrontarsi con le gigantesche e ricche piattaforme del web in un’impari e spesso perdente lotta all’ultima keyword.

Eppure ha raccolto nella sua lunga carriera ripetuti successi, è riuscito a far emergere da quel magma confuso che è il Web centinaia di piccoli e medio-piccoli operatori e professionisti, che hanno avuto l’umiltà di ascoltarlo seguendo pari pari i suoi consigli... l'articolo completo è qui

Cosa dicono i clienti

Dario Biagioni, Firenze:
"Sono un falegname e restauratore di Firenze. Avevo un sito graficamente molto accattivante, ma non funzionava. Ho cercato allora su Google "posizionamento siti web" ed ho trovato il sito di Viasetti. Mi ha colpito la professionalità con cui descriveva il proprio lavoro e l'ho contattato. In 15 giorni Gianfranco mi ha messo un nuovo sito on line e dopo 20 giorni due nuovi clienti mi avevano già contattato."
Dario Biagioni - http://falegnameriafirenze.it/

Dr. Michele Massaro - Specialista in protesi anca e ginocchio
"Lo studio viasetti è il miglior studio per farsi fare un sito web. Sono loro cliente, mai soldi sono stati spesi meglio, hanno mantenuto tutto ciò che hanno promesso. Veri professionisti" -  Michele Massaro
www.protesiginocchioanca.com

Gabiele Pellicioli - Avvocato - Bergamo:
"Ringrazio lo Studio Viasetti per la realizzazione del mio sito web. Lo Studio Legale Pellicioli & Partners si trova in prima pagina con riferimento al foro di Bergamo. Quale logica conseguenza ne abbiamo beneficiato in termini di incremento del volume di affari. Un ringraziamento sentito a Barbara Viasetti, che con estrema professionalità ha saputo indicizzarlo al meglio..." (La versione completa è qui)

"Tutto il mio ringraziamento più forte e sincero a Gianfranco Viasetti. È riuscito a valorizzare la mia passione per la scrittura “autorizzandomi” ad utilizzarla come azione di marketing mirata alla vendita del mio prodotto. Anche in questo tempo di crisi, io lavoro e lavoro molto grazie al sito web che lui mi hai creato..." (La testimonianza completa è qui).
Francesca Vecchioni - Titolare del B&B I Costanti - Caldiero (VR)

Dr. Alessandro Bardazzi - Chirurgo Maxillo facciale - Bergamo
"
La tua professionalità, competenza e disponibilità mostrano più di ogni altra cosa come tu sia felice del tuo lavoro e la soddisfazione dei clienti spero ti ripaghi dei tuoi momenti difficili. Ti ringrazio ancora tanto per il tuo prezioso aiuto."

Il bilancio in questo primo mese di sito è stato molto buono. Credo che almeno una trentina di persone abbiano chiamato almeno per avere informazioni sullo yoga. E credo che una quindicina di allievi alla fine si iscriveranno ai corsi. Per me è già un successo inaspettato... 
Gino Fioravanti

Accademia Yoga Samavaya - Lissone

Gianfranco Viasetti è un professionista iper-serio. Lo conosco da più di 10 anni. Se ti dice che può fare una cosa la fa, altrimenti ti dice chiaramente che non si può fare ed evita di farti spendere (buttare) soldi inutilmente. Merce rara di questi tempi dove ogni web agency scappata di casa promette la luna senza dare alcuna garanzia. Le garanzie di Gianfranco sono le centinaia di siti realizzati dal suo studio, di cui la stragrande maggioranza è in prima pagina su google. Se non ci credi, fai una prova e controlla.
Paolo Marchetto - Isolamento Acustico Roma

Ciao Gianfranco!
Devo proprio ringraziarti perché sei proprio bravo nel tuo lavoro. Nonostante il mio sito non sia ancora completato ho già trovato un cliente :)
Avv. Simona Madesani - Servizio registrazione marchi

Ciao, Gianfranco. "Una persona che non dimenticherò mai" era, tanti anni fa, il titolo di una rubrica del Readers Digest, ed è, oggi, quello che voglio dire a te, Gianfranco.
Ancora un sogno realizzato, un sogno che, forse, non avevo mai neanche osato sognare, io che, tre anni fa guardavo al PC solo come ad un ingombrante e polveroso soprammobile.
Il mio sito, la mia piccola finestra sul mondo, il sogno di varcare i confini della realtà quotidiana, il sogno di essere qui ed altrove...
Grazie, Dreamcatcher, per la pazienza che hai dato a Gianfranco che, con un sorriso o con la voce dura, mi ha guidato, letteralmente tenendomi per mano, lui, abile mago del suo mestiere, attraverso il mare della mia incompetenza. Ed oggi posso dire, con la soddisfazione di un bimbo premiato: grazie, Gianfranco.
Lisa Renzetti - Francavilla al Mare (Chieti)     [Altre testimonianze]

La versione integrale di queste testimonianze (e molte altre) le trovi sulla pagina Testimonianze. Altre sono sulla pagina Facebook dello studio.

Prima di iniziare a creare un sito web devi farti 7 domande:

Per approfondire leggi la pagina Bisogni, Desideri, Paure.

Nel mio caso, i potenziali clienti sono i professionisti (avvocati, medici chirurghi specialisti, psicologi, commercialisti, e chiunque abbia un'attività locale)

Quali problemi hanno? I loro problemi possono essere di 2 tipi:

  1. Hanno un sito web che non funziona, nel senso che è inutile, non gli serve per trovare clienti o pazienti;
  2. Non hanno ancora un sito web perché sono convinti non gli servirebbe a trovare clienti/pazienti

Parla prima dei problemi del cliente, poi della TUA soluzione

Prima di parlare della mia soluzione, dovrò parlare dei loro problemi e paure e spiegare perché li hanno.

Solo dopo potrò parlare della mia soluzione (possibilmente esclusiva) e spiegare perché funziona.

Infine dovrò persuaderli, con referenze e/o testimonianze, a rivolgersi a me anziché a qualcun altro.

Leggendo questa pagina apprenderai qualcosa che il 98% dei tuoi competitor non conosce e che ti darà un enorme vantaggio competitivo su di loro.

In cosa consiste la "Formula Viasetti"?

La Formula Viasetti si compone di 6 ingredienti.

Alla base di tutto c'è la fase di ricerca per individuare il cliente ideale e le keyword più appropriate per il posizionamento.

  1. Il primo ingrediente è il Problema del cliente. Perché ha questo problema?
  2. Il secondo ingrediente è l’USP, ossia una Proposta Unica in grado di catturare l’attenzione del lettore.
  3. Il terzo ingrediente è il Meccanismo Unico della TUA soluzione. Cosa ha di diverso delle altre e perché funziona.
  4. Il quarto ingrediente è la storia, la tua, quella di un tuo cliente o paziente. Il lettore deve immedesimarsi in queste storie.
  5. Il quinto ingrediente è il codice con cui viene creato il sito 
  6. Il sesto ingrediente riguarda la visibilità della tua proposta. La miglior proposta del mondo non serve a nulla se non viene trovata.

Ma come si fa a far sì che un sito venga trovato in prima pagina su Google?

Premetto subito che oggi come oggi, per alcune tipologie di clienti, è diventato difficilissimo ottenere la prima pagina

Un avvocato o uno psicologo di Roma o Milano che volesse farsi trovare in prima pagina su Google da chi cerca chi fa la sua attività, può sperare solo in un miracolo.

Sai perché?

A Milano ci sono 23.000 avvocati. A Roma 26.000. E tutti vorrebbero stare in prima pagina. Leggi questo articolo per approfondire l'argomento.

Conosciamo bene il nostro lavoro, ma per i miracoli dobbiamo ancora attrezzarci :-)

A meno che il professionista sia disposto svenarsi, pagando Google più di quanto lo paghino i suoi colleghi, per gli annunci sponsorizzati.

Se però operi su città di piccole o medie dimensioni, possiamo farcela. E senza che tu debba pagare per la pubblicità.

Come facciamo?

Il rapporto Testo/Codice

Qui entra in ballo il nostro metodo esclusivo di progettare un sito web. Il codice viene scritto a mano e il rapporto Testo/Codice è SEMPRE superiore al 50% per dare a Google la velocità, la semplicità e la chiarezza nell’interpretazione dei testi che da sempre predilige. La pagina che stai leggendo, ad esempio, ha un rapporto Testo/Codice del 63%.

I siti realizzati dai nostri competitor difficilmente hanno un ratio Text/Code superiore al 10%. In molti casi non supera il 2%. Ossia 2% di testo e 98% di codice!

Verifica qui: https://www.whatsmyip.org/text-to-code-ratio/

La velocità è uno dei fattori importanti utilizzati da Google per il posizionamento.

Questa pagina, nonostante l'enorme quantità di contenuti, si apre da smartphone in soli 1,4 secondi.

Ovviamente ci sono molti altri fattori che incidono sul posizionamento

La qualità, originalità, completezza e tematizzazione dei testi sono fondamentali. I testi inoltre devono rispondere alle domande che il potenziale cliente si pone quando effettua una ricerca.

Cambia le parole. Cambierai la tua vita.

Sei pronto per iniziare?

Quasi tutto ciò che ti dirò l'ho appreso nel corso degli anni studiando le opere dei leggendari maestri del copywriting e dell'advertising, quasi tutte pubblicate prima degli anni '60. Dopo tale data non è più uscito nulla di particolarmente interessante in questo settore, a parte adattamenti di alcune strategie ai nuovi media.

Altre cose le ho imparate facendo centinaia di test e analizzando i risultati degli oltre 500 siti realizzati dal mio studio e di molti siti realizzati dai miei competitor.

Quando parlo di "leggendari maestri" mi riferisco a David Ogilvy, Gay Halbert, Eugene M. Schwartz, Robert Collier, Claude Hopkins, John Caples, Rosser Reeves, Robert Cialdini e altri. Se non li conosci leggi la pagina "I 13 MIGLIORI LIBRI SUL COPYWRITING" oppure cercali su Wikipedia.

Proponi una sola tipologia di servizi

Tu non sei Amazon o Ebay!

Se offri diversi servizi non riuscirai a farti percepire dagli utenti come uno specialista.

Il chirurgo plastico di cui parlavo sopra, sul suo sito propone solo la Mastoplastica, anche se è in grado di eseguire altri interventi.

Se installi climatizzatori, pannelli solari e caldaie dovresti avere 3 siti. Se sei un avvocato dovresti parlare (preferibilmente) solo di una tipologia di assistenza, ad esempio diritto di famiglia, citando ovviamente la tua località. Esempio: "avvocato divorzista Brescia"

Google, a parità di altri fattori, dà la priorità ai siti che propongono solo il servizio che l'utente sta cercando.

Non solo... Serve una USP e un Meccanismo Unico

Devi trovare il modo di farti percepire come "unico" nel tuo settore, e lo puoi fare trovando una USP (Unique Selling Proposition, ossia argomentazione esclusiva di vendita) abbinata ad un "meccanismo unico". Il meccanismo unico è un qualcosa di esclusivo (o che altri non dicono) che utilizza la TUA soluzione per risolvere meglio di altri il problema del tuo cliente.

L'USP è un concetto coniato da Rosser Reeves, uno dei più grandi pubblicitari americani della prima metà del novecento. Secondo Reeves bisogna essere sempre in grado di identificare una caratteristica unica e differenziante di un prodotto. Viene inserita di solito nella headline, ossia all'inizio di un'offerta o annuncio.

Esempio di USP utilizzato da un venditore di auto usate

Derek Emery: “Cambiando il mio messaggio ho cambiato il mio business”

Chi è Derek, qual è il suo business e che messaggio ha cambiato?

Derek è il titolare di uno dei maggiori servizi di vendita auto usate della California.

Vendeva 2 o trecento auto usate al mese quando ha avuto un’idea. Una grande idea per farsi percepire come diverso dai competitor.
Una USP da usare come slogan per la sua azienda:

“Noi non solo acquistiamo qualsiasi auto usata, ma garantiamo che avrai i tuoi soldi in tasca in meno di 20 minuti.”

Con questa idea ha triplicato i suoi affari. Ora acquista e vende più di 1.000 auto al mese.

Come gli è venuta l’idea di questa USP?

Dopo 10 anni di attività ha realizzato che le persone che vogliono vendere la propria auto sono poco interessate alla professionalità di chi offre un servizio di acquisto dell’usato. Sono interessate ad avere i soldi subito!

Molti venditori di auto usate pagano subito i clienti, ma nessuno lo aveva mai detto in modo così chiaro e credibile.

Ecco perché Derek è diventato il leader del suo settore.

Non ha modificato il suo lavoro, non ha cambiato nulla. Solo uno slogan (l'USP).

Altri esempi di USP

 

La Lucky Strike ha avuto un grande successo con il suo slogan coniato nel 1917: "It's Toasted", lasciando intendere che facessero meno male perché il loro tabacco era tostato. In realtà anche il tabacco di altre sigarette lo era. Ma non avevano pensato di dirlo.
 

Larry L. Archie, un avvocato di Greensboro (Carolina del Nord) è diventato noto per i suoi tabelloni pubblicitari con lo slogan "Solo perché l'hai fatto non significa che sei colpevole". Si intuisce quale sia il suo target :-)

Rolls Royce ebbe in America un grande successo grazie all'annuncio scritto da Davil Ogilvy : "A 60 miglia all'ora, il rumore più forte che senti in questa Rolls Royce è quello dell'orologio elettrico".

 

Come iniziare a scrivere

Nei primi 6 secondi, chi approda sul tuo sito si chiede "Cosa c'è di interessante per me qui?" - Se non trova subito la risposta chiude la pagina e va su un altro sito.

Devi quindi scrivere un titolo o uno slogan che uncini il lettore e lo convinca a leggere il primo paragrafo - che deve essere breve, contenere una promessa e motivare il lettore a leggere il paragrafo successivo -.

L'importanza delle storie

Probabilmente avrai sentito parlare dello Storytelling.

Le persone amano le storie sin dall'antichità.

Racconta una storia. Può essere la tua storia: come e perché hai iniziato a fare ciò che fai, oppure può essere la storia di un tuo cliente.

“Il marketing non riguarda più le cose che fai, ma le storie che racconti”
Seth Godin

Un buon libro per approfondire questo argomento è Building a Story Brand, di Donald Miller.

Un altro libro che insegna nei dettagli come dovrebbe essere costruita una storia per tenere il lettore incollato alle tue pagine è Il viaggio dell'eroe, di Chris Vogler.

Infine c'è il mio libro: come promuovere attività locali ;-)

Attento alle proposte "miracolose"

Lascia che ti racconti la storia di Laura... L'ho scritta su un'altra pagina per non appesantire troppo la Home.

I nemici in comune

Dobbiamo avere nemici in comune con i nostri potenziali clienti o pazienti. Non credo sia difficile trovarli per chi fa il dentista, il chirurgo plastico, l'oculista, l'avvocato, il nutrizionista, il consulente o molte altre attività.

Nel mio caso, ad esempio, i nemici sono i vari fuffaguru che infestano la rete proponendo corsi da 5/10.000 euro, i super "esperti" che nascono ogni giorno offrendoci soluzioni miracolose, quelli che dicono "scarica gratis i miei 3 video per imparare a...", chi propone un sito ecommerce ben sapendo che il cliente non venderà nulla e le web agency che spennano i clienti senza far ottenere risultati.

Previeni le obiezioni!

A chi legge i tuoi testi vengono sempre in mente obiezioni, ma non te le possono fare perché non sei li con loro. Devi prevedere tutte le possibili obiezioni alle tue argomentazioni e rispondere ad esse.

È molto utile prevedere la pagina delle FAQ (Frequently Asked Questions), dove inserirai le domande e le obiezioni più frequenti e le tue risposte.

Scrivere per persuadere

I migliori libri sul copywriting, come dicevo all'inizio, sono stati scritti quasi un secolo fa e gran parte dei loro insegnamenti sono ancora validi. Lo erano 100 anni fa e lo saranno tra 100 anni. Le motivazioni per cui le persone acquistano sono sempre le stesse. Cambiano solo i media su cui veicolare i messaggi pubblicitari.

Se impari e metti in pratica anche solo alcuni trucchi e tecniche che trovi qui, riuscirai a scrivere testi altamente persuasivi da pubblicare sul tuo sito. Avrai fatto così il 50% del lavoro necessario per il tuo successo. L’altro 50% (la creazione del sito, il suo posizionamento in Google e l’ottimizzazione dei tuoi testi) lo faremo noi.

È solo grazie a questa sinergia che riusciremo a farti avere un sito che a te procurerà clienti e reddito e a noi un cliente soddisfatto che ci consiglierà ad amici e conoscenti.

Ma basta creare un sito per trovare clienti?

Supponiamo che tu sia un avvocato con lo studio a Brescia.

Hai creato il tuo sito di una decina di pagine con WordPress o un altro programma del genere. Ora devi dire a Google che il sito esiste, se aspetti che lo scopra da solo possono passare alcune settimane. Per dirglielo devi inserire l'url di tutte le pagine del sito e la sitemap.xml nel tool messo a disposizione da Google (Google Search Console). In questo modo Google indicizzerà nel giro di poche ore il tuo sito.

Per verificare se il sito è stato indicizzato ti basterà digitare in Google: site:nomedelsito, esempio: site:www.viasetti.it

Le pagine che appariranno sono state indicizzate. Ma basta?

Assolutamente no! Non basta

Differenza tra indicizzazione e posizionamento

Attenzione! Il fatto che le pagine siano indicizzate non significa che cercando in Google termini quali "avvocato Brescia", "avvocati Brescia", "Studio legale Brescia", "avvocato penalista Brescia", "avvocato divorzista Brescia", ecc.. il tuo sito appaia in prima pagina. Probabilmente apparirà oltre la decima o ventesima pagina, ossia in una posizione dove nessuno lo troverà mai, eccetto chi digiterà il tuo nome e cognome.

Ti faccio una domanda:

Perché su tutti i siti degli avvocati di Brescia (sono circa 800 e molti hanno investito diverse migliaia di euro per farsi realizzare il sito da un professionista), Google dovrebbe collocare proprio il tuo sito tra i 4 che sono in prima pagina? (Gli altri sono portali o annunci a pagamento).

A proposito, cercando "Avvocato Brescia", uno dei 4 siti che trovi in prima pagina lo abbiamo realizzato noi. Mi riferisco al sito web dell'Avvocato Antonello Calabria. Stesso discorso se cerchi un avvocato a Bergamo o a Pisa. In prima pagina trovi siti web realizzati da noi.

Ho fatto l'esempio di un avvocato, ma quanto detto vale anche per uno psicologo, un ortopedico, un chirurgo plastico, un imbianchino, un idraulico, un architetto di Bergamo, Pisa, Milano, Torino, Roma o qualsiasi altra provincia italiana. Vale per CHIUNQUE stia pensando di realizzare un sito web o ne abbia già uno.

Creare un sito che abbia buone probabilità di finire in prima pagina è sempre più difficile. Tuttavia noi ci siamo riusciti in centinaia di casi, talvolta anche quando i competitor sono decine di migliaia.

Scegli con attenzione a chi far realizzare il sito

Leggi le testimonianze dei clienti e VERIFICALE!

Sappi che molte testimonianze che trovi sui siti di chi si occupa di realizzazione siti web o posizionamento sono FASULLE, con nomi inventati e foto false. In questo articolo trovi alcuni esempi.

Impara a scrivere per differenziarti, per vendere, per persuadere

Comincia a scaricare il mio manuale. Troverai molti spunti preziosi su come scrivere per trovare clienti.

Riceverai inoltre periodicamente utili informazioni per ottenere il massimo dalla tua attività.

Rispettiamo la tua privacy - Leggi informativa

Nota: questo prezioso manuale (scaricato finora da oltre 2.500 persone) ha solo 85 pagine, ma è un condensato di ciò che ho appreso in 50 anni di lavoro nei settori delle vendite, del marketing e della comunicazione. La tua email non sarà diffusa ne ceduta a nessuno.
Riceverai solo saltuariamente informazioni da parte mia, utili per aiutarti a migliorare la tua attività online o offline e a farti conoscere ciò che facciamo per aiutare i nostri clienti nella loro attività. Se nel modulo chiederai informazioni avrai una risposta immediata. Per qualsiasi problema puoi anche chiamarmi al numero +39 3356456855 o scrivermi a [email protected].
Potrai cancellarti facilmente e in qualsiasi momento cliccando sul link Unsubscribe che troverai in fondo ad ogni mia email.

Se vuoi trovare clienti devi differenziarti!

Come puoi pensare che i clienti contattino proprio te se dici le stesse cose che dicono centinaia o migliaia di tuoi colleghi che operano nella tua stessa città o nel tuo stesso settore? Anche se sei in prima pagina, non ci sei solo tu.

Leggendo questa pagina imparerai a differenziarti.

Dove lavoriamo,
dove sono i nostri clienti

La sede dello studio Viasetti è a Castel Mella, a 5 km da Brescia, ma la distanza geografica non è un problema per chi come noi lavora online. I nostri clienti sono in tutta Italia e anche all'estero.

Abbiamo creato oltre 500 siti web per aziende e professionisti di: Milano, Brescia, Bergamo, Mantova, Verona, Vicenza, Treviso, Padova, Trento, Varese, Como, Genova, Torino, Parma, Bologna, Modena, Firenze, Livorno, Pisa, Roma, Napoli, Lugano, Monaco, Londra, Fort Lauderdale (Florida), New York, Mosca e diverse altre località italiane ed estere.

Il 90% dei clienti non li abbiamo mai incontrati. Se tuttavia desideri venirci a trovare sarai il benvenuto.

 

 

Email studio: [email protected]  - Tel. +39 3356456855

Contattandoci ci autorizzi al trattamento dei dati che ci comunicherai secondo le norme della legge sulla privacy (Decreto legislativo 30.6. 2003 n. 196). I tuoi dati non saranno condivisi con altre società, salvo tua autorizzazione. Responsabile del trattamento dei dati è Gianfranco Viasetti.  

DISCLAIMER E PRIVACY

MENU

Ultimi siti realizzati

Pagina aggiornata il 30/04/2024

©1997-2024 Gianfranco Viasetti

Telefono Gianfranco +39 3356456855
Email: [email protected]

Telefono Barbara +39 3807783878
Email: [email protected]

PEC: [email protected]

STUDIO VIASETTI
Sede Operativa: Via Cesare Pavese, 39
25030 Castel Mella (Brescia)

Sede legale: Via Giuseppe Verdi, 21
25030 Roncadelle (Brescia)

P.IVA: IT03388450987

IBAN: IT49L0306954266100000001161
BANCA INTESA SAN PAOLO - Agenzia di Castel Mella

DISCLAIMER E PRIVACY